vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Anche in città la "Giornata nazionale delle ferrovie dimenticate"

Più informazioni su

VASTO – Una passeggiata lungo l’ex tracciato ferroviario con sosta al trabocco di località Casarza. Anche Vasto ha partecipato oggi alla Terza giornata nazionale delle ferrovie dimenticate. Gli ambientalisti si sono dai appuntamento alle 10 alla stazione ferroviaria dismessa di piazza Fiume per una passeggiata fino alla prima galleria di Casarza. Muniti di sacchi e guanti hanno ripulito dai rifiuti la massicciata che fino al 2005 era occupata dai binari. Un’iniziativa finalizzata a sollecitare il progetto della Via verde della Costa teatina, un grande parco con pista ciclopedonale lungo il litorale da Francavilla a San Salvo. L’hanno organizzata gli attivisti delle associazioni ambientaliste componendo più volte in punti diversi del litorale la scritta Verso la via verde: ognuno con una lettera per formare una catena. Presenti anche il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, e gli assessori Marco Marra e Anna Suriani. A metà del percorso, in tutto 3 chilometri tra andata e ritorno, la sosta al ristrutturato trabocco di Casarza. 

Più informazioni su