vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Lega Nord, Moretti si dimette: "In Abruzzo il partito è sovietico"

Più informazioni su

VASTO – Parla di “minacce” e di “comportamento in stile sovietico” Stefano Moretti, ormai ex coordinatore di Vasto della Lega Nord. Ha rassegnato oggi le dimissioni: non sarà più né referente locale, né iscritto al partito di Bossi. Moretti ha comunicato la sua decisione all’onorevole Marco Rondini, commissario leghista per l’Abruzzo. “Con molto rammarico – si legge nella missiva – ho preso questa decisione alla luce del fatto che numerose  e giuste battaglie portate avanti all’interno del partito sono state osteggiate dall’attuale referente regionale Tonino Giallonardo”. 
“Non mi sono fermato davanti a nulla – afferma Moretti – difendendo gli interessi dei cittadini fino al punto che nell’assemblea regionale del Pd un iscritto ha affermato davanti al gruppo dirigente regionale che l’unico movimento a difendere gli interessi dei lavoratori nel territorio vastese è stato la Lega Nord”. Secondo Moretti, a “Vasto è già pronto il fantoccio, indicato da un noto politico locale, per ricoprire la carica di referente cittadino del partito”.

Più informazioni su