vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Chiusura anticipata dei locali, ordinanza pronta. Sicurezza in Consiglio

Più informazioni su

VASTO – L’ordinanza di chiusura dei locali all’una di notte si farà. Il documento “è al vaglio del prefetto” dopo aver ricevuto “il consenso quasi unanime della Giunta comunale”, spiega il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna. Gli esercizi pubblici della città chiuderanno prima. Il capo dell’amministrazione comunale lo conferma indirettamente parlando della procedura che sta seguendo il provvedimento, “un iter – sottolinea Lapenna – avviato prima della rissa di Vasto Marina” in cui nella notte tra sabato e domenica scorsi sono rimasti feriti due ragazzi. L’Italia dei valori ha reclamato ieri a gran voce la chiusura anticipata all’una di notte, specificando che attualmente è in vigore l’ordinanza che consente agli esercizi pubblici di rimanere aperti fino alle 2: “Il problema – ha detto Alfredo Bontempo, commissario cittadino dell’Idv – è che le regole a Vasto ci sono, ma nessuno le fa rispettare, se è vero che ci sono locali che rimangono aperti fino alle 4”.  “Prima di firmare l’ordinanza – afferma Lapenna – ho ascoltato le associazioni di categoria. Il consorzio Vivere Vasto Marina ha manifestato contrarietà a regole più restrittive in materia di orari”, mentre la Confesercenti, attraverso il direttore, Simone Lembo, si è detta favorevole a una trattativa sugli orari invernali: “Nei giorni infrasettimanali si può chiudere all’una, ma il venerdì e il sabato almeno alle 2. Sono gli unici giorni in cui gli operatori riescono a lavorare nei mesi invernali”. In ogni caso, l’impressione è che l’ordinanza debba entrare in vigore nei prossimi giorni, perché “c’è stata una discussione in Giunta e il consenso – spiega Lapenna – è stato quasi unanime. Ora è al vaglio del prefetto”. Intanto, nel Consiglio comunale della prossima settimana si discuterà della questione sicurezza. Un ordine del giorno verrà presentato da Udeur e Pd. Ieri i consiglieri comunali Mario Olivieri (Pd) e Riccardo Alinovi (Udeur) hanno incontrato il sindaco preannunciandogli la presentazione del documento. L’assemblea è chiamata a riunirsi lunedì alle 8 in prima convocazione e martedì alle 9.30 in seconda. 
micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su