vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pro Vasto pareggia a Poggibonsi: avanti, poi superata, Soria segna il 2-2

Più informazioni su

VASTO – Terzo risultato utile consecutivo per la Pro Vasto, che pareggia 2-2 nel match-salvezza di Poggibonsi. Partita sempre in bilico, allo stadio Stefano Lotti della città senese. In vantaggio per primi con un pallonetto di Cammarata, i biancorossi sono stati raggiunti e superati, riuscendo a segnare con Soria la rete del definitivo pareggio. La cronaca. Entrambe le squadre devono vincere per tirarsi fuori dalla zona play-out. Di Meo propone il 4-4-2 con Cammarata e Croce a far coppia in attacco. In difesa, davanti a Gaudino, giocano Okoroij, Servi, Di Berardino e Ambrosecchia. Centrocampo con Arvia e Berra sulle corsie laterali, Bevo e Digno in mediana. Gli abruzzesi sono carichi perché domenica scorsa hanno vinto a sorpresa nella tana della capolista Lucchese. Ed è proprio la Pro Vasto a sbloccare il risultato al 13’. Cammarata approfitta di un retropassaggio avventato per superare con un pallonetto il portiere locale Lanzano. Il vantaggio, però, dura solo 8 minuti. Dall’Ara, infatti, trova lo spazio in area per trafiggere Gaudino sul primo palo. Intorno alla mezz’ora, due episodi dubbi incanalano la partita a favore della squadra di Firicano. Prima i biancorossi reclamano per un intervento dubbio in area su Cammarata, poi Turetta confezione l’assist per Staffolani che centra l’angolo alto alla sinistra di Gaudino. E’ il 2-1, ma la Pro Vasto protesta per un fallo su Digno in avvio dell’azione giallorossa. Nella ripresa, al 18’, rasoterra debole di Suriano, entrato al posto dell’infortunato Croce. In campo anche Soria e Cacciaglia, che sostituiscono Okoroij e Bevo. Molti i capovolgimenti di fronte, che rendono la partita ancora aperta a improvvisi cambiamenti di punteggio. I minuti passano in fretta e, quando ne mancano solo 5 al 90’, Berra prova la botta, Lanzano respinge, arriva Soria che insacca. Finisce 2-2. La Pro Vasto arriva alla sosta dopo aver messo insieme 4 punti nella doppia trasferta toscana ed essersi lasciata alle spalle 5 squadre in graduatoria. Il 28 marzo la ripresa del campionato: match con la Colligiana allo stadio Aragona. 
Seconda divisione, girone B. Risutlati della 27^ giornata: Colligiana-Lucchese 0-1, Giacomense Sangiustese 1-0, Gubbio-Sacilese 4-1, Itala San Marco-Carrarese 2-2, Nocerina-Bassano 1-2, Poggibonsi-Pro Vasto 2-2, Prato-Fano 1-0, San Marino-Bellaria Igea Marina 3-1, Sangiovannese-Celano 2-1
Classifica: Lucchese 53, San Marino 48, Fano 47, Prato 43, Gubbio 41, Sangiovannese 40, Itala San Marco 39, Bassano 38, Giacomense, Sangiustese, Nocerina 33, Celano 32, Pro Vasto 29, Sacilese, Bellaria 28, Poggibonsi 26, Carrarese 25, Colligiana 24  

Più informazioni su