vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Piazza Rossetti, disposta la chiusura totale. Cambia il traffico in centro

Più informazioni su

VASTO – Chi percorrerà a scendere corso Garibaldi, a Vasto, non potrà accedere direttamente al parcheggio multipiano di via Ugo Foscolo, ma dovrà passare sotto il porticato del municipio, percorrere piazzale Histonium e reimmettersi su corso Garibaldi per risalire verso la nuova struttura. E’ la novità più importante sulla regolamentazione del traffico che verrà sperimentata all’apertura del parcheggio di via Foscolo, che potrà accogliere 330 auto su cinque livelli differenti, il primo interrato e l’ultimo all’aperto che, all’occorrenza, sarà una piazza in cui organizzare spettacoli estivi e in occasione delle festività patronali di San Michele. Nella parte superiore si entrerà da via Giusti e si uscirà da via Carducci. 
Il traffico in centro. Piazza Rossetti verrà totalmente chiusa al traffico. Sarà, dunque, interdetto al transito e alla sosta anche l’anello esterno, che costeggia bar e negozi. “Nel bilancio – spiega Vincenzo Sputore, assessore alla Viabilità – inseriremo le risorse necessarie a realizzare la pavimentazione in sostituzione dell’asfalto attuale, rendendo così l’intera piazza una zona pedonale. Sosta per un’ora in corso Nuova Italia per consentire il ricambio nei flussi veicolari e, dunque, di clienti negli esercizi commerciali della zona. Per recuperare posti auto, i parcheggi in via XXIV Maggio verranno disposti a lisca di pesce. In via Torino, corso Plebiscito, corso Dante e corso Palizzi, nel cuore della città antica, sarà consentita la sosta ai residenti e la sosta veloce “di 20 o 30 minuti”, spiega Sputore. 
Sì della Confcommercio. Sì alla nuova regolamentazione del traffico intorno al parcheggio di via Foscolo, a Vasto. Parere favorevole viene espresso dalla Confcommercio, che si dice “sostanzialmente d’accordo al progetto di modifica della viabilità nel centro cittadino predisposto dal Comune di Vasto in vista dell’apertura del nuovo parcheggio multipiano di via Foscolo, a patto che si tratti comunque di un modello sperimentale, suscettibile di eventuali modifiche che dovessero rendersi necessarie durante i primi mesi di applicazione”. Ieri sera l’incontro in municipio, cui hanno partecipato il presidente provinciale di Confcommercio Angelo Allegrino, il presidente cittadino Bruno Baccalà e la responsabile di delegazione Lucia D’Alessandro. L’associazione dei commercianti ha però invitato il Comune di Vasto a migliorare la segnaletica stradale, così da non creare disagi agli automobilisti nel momento dell’entrata in vigore dei nuovi sensi di circolazione. “Siamo d’accordo – ha commentato Allegrino – su questa ipotesi di modifica del sistema viario, perché oltre ai benefici che a nostro parere potrebbe portare per una migliore fruibilità del centro di Vasto, potrebbe rappresentare il punto di partenza su cui costruire il futuro piano urbano del traffico che dovrà ridisegnare in maniera organica tutta la viabilità della città”.  “Nei giorni scorsi – si legge nella nota di Allegrino, Baccalà e D’Alessandro – l’associazione ha trasmesso un questionario ai commercianti del centro di Vasto per conoscere quali sono le problematiche principali della categoria e molti degli intervistati ritengono che il nuovo parcheggio di via Foscolo rappresenti una risorsa importante che possa contribuire a rivitalizzare la città, anche se all’amministrazione comunale, oltre ai provvedimenti in tema di viabilità, è stato richiesto un maggiore impegno nel studiare una serie di iniziative in grado di attrarre pubblico, e quindi clientela, nel cuore di Vasto”.
micheledannunzio@vastoweb.com   

Più informazioni su