vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Asinelli raccolgono tappi di plastica, ricavato devoluto all'Airc

Più informazioni su

VASTO – Dall’Istituto di istruzione superiore Spataro di Gissi riceviamo e pubblichiamo un comunicato sull’iniziativa Stappiano e raccogliamo:

“Il tappo di plastica, considerato dai più oggetto insignificante e rifiuto alla fine del suo utilizzo, ha da qualche mese  acquisito un ruolo primario nel progetto interscolastico “Stappiamo e Raccogliamo” promosso dall’Istituto di Istruzione superiore “G. Spataro” di Gissi e patrocinato dal Comune di Gissi.
L’iniziativa, diretta dal Prof. Nicandro Gambuto, sta riscuotendo un successo strepitoso alla luce dei grossi quantitativi di tappi raccolti e di una adesione quasi totale delle  Scuole di Vasto, del Comprensorio Vastese e dei numerosi volontari della  Protezione civile sedi di Vasto e San Salvo. 
Numerose lezioni frontali ed interattive promosse dal docente negli Istituti scolastici hanno permesso  agli alunni coinvolti di far acquisire:
• la consapevolezza   dell’importanza della  salvaguardia dell’ambiente;
• la consapevolezza dell’importanza del riciclaggio del materiale;
• la comprensione dell’importanza delle risorse che l’uomo trae dalla terra, anche in rapporto ai problemi conseguenti all’utilizzazione di quelle esauribili e di quelle rinnovabili;
• un atteggiamento costruttivo sui possibili sviluppi del territorio nella gestione del sistema    ambientale;
• la conoscenza delle tecniche e delle problematiche che riguardano il ciclo della plastica;
• la condivisione e l’importanza del valore della solidarietà.
Proprio ieri, a Casalbordino, sono iniziate le prime operazioni di trasporto  dei tappi  nelle locali Scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie di Primo e Secondo grado e che ha visto coinvolti  gli studenti, i docenti e il personale scolastico di ciascun plesso.
Alla presenza del Prof. Giovanni Schiavone Dirigente Scolastico dello Spataro di Gissi, con la collaborazione dei volontari della Protezione civile-Giacche Verdi di Vasto, gli Asinelli Spirit e Melody sono stati i protagonisti del trasporto dei tappi dalle Scuole coinvolte alla sede dell’ITC di Casalbordino dove è  allestito il centro di raccolta.
“Gli operatori ecologici” Spirit e Melody, con in groppa basto e grosse ceste, hanno vagato per le vie del Paese trasmettendo gioia ed entusiasmo stellare di grandi e piccini.
“Questi animali – afferma il Prof. Gambuto – possono essere utilizzati con successo e notevole risparmio economico dalle Amministrazioni locali per effettuare, senza inquinare, la raccolta differenziata porta a porta  nei centri storici dei Paesi.
Giovedì 25 marzo, l’asinella Melody effettuerà servizio a Vasto nelle sedi scolastiche  della  Direzione didattica 3° Circolo di Vasto. Tutto il controvalore economico, ottenuto dalla consegna dei tappi di plastica al Centro Corepla provinciale, sarà devoluto all’Airc Nazionale. Intanto, continua incessante la raccolta e, in tutto il comprensorio Vastese, cresce forte l’attesa per la manifestazione finale dell’iniziativa  prevista nel Parco della Scuola di Gissi, il giorno 29 Maggio 2010, a partire dalle ore 9,30. Le personalità del mondo scolastico, politico e associativo premieranno le Scuole che si sono maggiormente distinte per la raccolta”.

Più informazioni su