vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Controlli a tappeto nei punti "caldi", il sabato sera torna tranquillo

Più informazioni su

VASTO – Stamani, al rientro dai pattugliamenti notturni, un sospiro di sollievo. Dopo due fine settimana fin troppo movimentati, il sabato sera è trascorso tranquillo. Controlli intensi per le forze dell’ordine a Vasto, Vasto Marina e San Salvo. Le pattuglie di carabinieri, polizia e finanza hanno vegliato sul primo week-end di primavera. Obiettivo principale: evitare il ripetersi di fatti come quelli che hanno rovinato i primi due sabati di marzo. Due ragazzi finiti in ospedale, uno accoltellato e l’altro preso a bottigliate, e disordini in alcuni locali della città alta e della località balneare. Indagini ancora in corso e tre persone denunciate fino ad ora. Ma i controlli a tappeto sono anche finalizzati a tutelare l’incolumità degli automobilisti, contrastando il fenomeno, anche questo in crescita, della guida in stato di ebbrezza. Presidiate nel corso della notte tutte le zone nevralgiche del divertimento giovanile. “Nottata tranquilla”, afferma il capitano dei carabinieri, Giuseppe Loschiavo, che ha diretto le operazioni di setacciamento del territorio. L’arrivo della primavera imporrà un’intensificazione dei controlli in ogni fine settimana, specie sul litorale, dove le vie di accesso alla città verranno presidiate, come negli anni scorsi, per bloccare l’arrivo di carichi di droga. L’estate richiederà un massiccio impiego di uomini. Perché il sangue non torni a macchiare le notti vastomarinesi. 

Più informazioni su