vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Eventi religiosi: una folla di fedeli per la"Sacra Spina"

Più informazioni su

VASTO – Si è rinnovato ieri pomeriggio, a Vasto, con la consueta, grande partecipazione popolare il tradizionale appuntamento religioso con la Sacra Spina. Preceduta da cinque giorni di preparazione, la cosiddetta quintena, una serie di riflessioni aperte domenica scorsa dal parroco emerito di Santa Maria Maggiore, don Decio D’Angelo, la festa ha conosciuto ieri i momenti più intensi. Custodita da cinque secoli nella bella chiesa vastese consacrata all’assunta, la Spina è la venerata reliquia che, tradizione e autorevoli fonti storiche, attribuiscono alla dolorosa corona che cinse il capo del Cristo sul Golgota. A donarla alla comunità furono infatti i D’Avalos, a lungo dominatori della città. Il venerdì che precede l’avvio della settimana santa, migliaia di fedeli che giungono a Vasto anche da lontano, vanno a far visita al sacro tempio, partecipano ai riti religiosi e si fermano a pregare davanti alla Spina, esposta sull’altare con tutti gli onori. Con il parroco di Santa Maria, don Andrea Sciascia, è stato l’arcivescovo di Chieti-Vasto, Bruno Forte, a portare la Spina in processione per le vie del centro storico, accompagnata dal canto dell’Ave Spina e dalle confraternite cittadine. Sono stati, come ogni anno, momenti di intensa partecipazione popolare.

Più informazioni su