vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sicurezza: arrivano le unità cinofile per sorvegliare la "movida"

Più informazioni su

VASTO – I cani-poliziotto per sorvegliare la movida. Si comincia da stasera quando, come già accaduto negli ultimi fine settimana, verranno intensificati i controlli per garantire il regolare svolgimento del divertimento del sabato sera. I carabinieri della Compagnia di Vasto hanno ottenuto dal Comando provinciale di Chieti l’invio di una unità cinofila che utilizzeranno in una serie di verifiche a tappeto nei punti caldi della vita notturna. In passato lo avevano fatto fuori dalle scuole scuperiori cittadine. Pattugliamenti e posti di blocco nel centro della città, ma anche a Vasto Marina. Militari dell’Arma e polizia presidieranno anche le strade d’accesso alla città, con particolare attenzione al traffico proveniente dal meridione. L’obiettivo, oltre a garantire la necessaria sicurezza evitando il ripetersi di fatti di sangue, è bloccare i carichi di stupefacenti provenienti da Puglia e Campania. A questo tornerà utile l’unità cinofila inviata dal capoluogo, addestrata per fiutare la presenza di droga nell’ambito delle perquisizioni veicolari e, se necessario, anche quelle domiciliari. Statale 16 e Trignina saranno presidiate, non solo per combattere il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, ma anche nel tentativo di prevenire, per quanto possibile, l’arrivo in Abruzzo di ladri in trasferta. Furti notturni si sono verificati di recente in abitazioni e garage di vasto. Ogni pattuglia è anche dotata di etilometro. Sono state 21 dall’inizio del 2010 le denunce per guida in stato di ebbrezza.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su