vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ex palazzi scolastici di corso Italia, botta e risposta Alinovi-Forte

Più informazioni su

VASTO – “Inciucio”. Tornano a usare questa parola, a Vasto, Riccardo Alinovi (Udeur) e Stefano Moretti (Lega Nord) per definire i rapporti tra maggioranza e opposizione. Ancora una volta motivo del contendere è la ristrutturazione degli ex palazzi scolastici di corso Italia. Ieri, in Consiglio comunale, la discussione è stata rinviata alla prossima settimana. Oggi Alinovi, che è consigliere comunale del partito di Mastella, si inalbera perché nella convocazione della prossima seduta dell’assemblea civica non figura all’ordine del giorno il dibattito sulle ex scuole elementari e insieme a Moretti annuncia che “abbiamo deciso di richiedere tutti gli atti riguaranti i palazzi scolastici al fine di compiere una indagine approfondita che spieghi ai vastesi quello che è accaduto e che fine hanno fatto i loro soldi”. A stretto giro replica Peppino Forte, presidente del Consiglio comunale: “L’argomento non è stato inserito nella convocazione – spiega – per il semplice motivo che quella stessa convocazione è riferita all’ordine del giorno stabilito la scorsa settimana dalla conferenza dei capigruppo, che certo non poteva prevedere in anticipo il rinvio del dibattito relativo alla ristrutturazione degli edifici di corso Italia. Di conseguenza, verrà diramato un ordine del giorno aggiuntivo, che fisserà la relativa discussione nelle sedute convocate per il 6, 7 e 8 aprile prossimi”.

Più informazioni su