vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il Liceo scientifico "Mattioli" compie 50 anni. Comincia "Ad Ventura"

Più informazioni su

VASTO – I 50 anni del Liceo Scientifico Raffaele Mattioli e la prima edizione del Festival della Scienza. Quale occasione migliore per raccogliere, proprio nell’Auditorium del Liceo, tante persone che hanno fatto la storia di questo Istituto vastese: ex-alunni, docenti, presidi che, insieme agli alunni e ai professori di oggi hanno celebrato questo importante momento. A fare da padrona di casa la Preside Silvana Marcucci che ha introdotto gli interventi del Professor Luigi Murolo, che ha ripercorso la storia del Liceo Mattioli e della Professoressa Rosa Lo Sasso, promotrice delle 10 edizioni passate della Settimana della Scienza ed oggi del Festival della Scienza. “E’un momento importante per questo Istituto – dice la Preside – , proprio nel cinquantesimo anniversario di fondazione, il Liceo si apre alla Città e al territorio, con questo Festival che vuol essere promotore della cultura in tutti i sensi In molti punti di Vasto, offriremo momenti di riflessione e confronto, con la consapevolezza di quanto sia importante far crescere e maturare il cervello, creando nessi tra i saperi”. L’Assessore alla Cultura, Anna Suriani, che ha sostenuto fortemente questa iniziativa dice ai ragazzi: “Sfruttate queste occasioni di crescita che vi vengono offerte e ricordate che avere successo nella vita vuol dire soprattutto riuscire a fare con passione ciò che vi piace e vi gratifica”. Hanno portato il loro saluto ai ragazzi anche i consiglieri regionali Giuseppe Tagliente e Antonio Menna (ex-alunno del Liceo). E’ stata poi la volta dei tanti ospiti, ex-alunni, docenti e presidi, che hanno voluto testimoniare l’importanza che ha avuto nella loro vita l’aver frequentato una scuola come il Liceo Scientifico. In tutti era evidente la commozione, in particolare nello “storico” preside del Liceo Classico (dal quale lo Scientifico nacque come sezione distaccata), Galante, che, trattenendo a stento le lacrime ha parlato ai ragazzi da vero educatore, quale è stato. Ha concluso la serie degli interventi l’ex-preside Nicolangelo D’Adamo, che grande impulso ha dato alle Settimane della Scienza durante i suoi anni al Liceo.  I ricordi del passato, ma lo sguardo verso il futuro con  gli appuntamenti di questo Festival, Ad Ventura, che durante la settimana coinvolgeranno l’intera Vasto.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su