vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pozzi di petrolio in mare, Tagliente a Chiodi: coinvolgere i vastesi

Più informazioni su

VASTO – La Regione Abruzzo chieda al Governo Berlusconi tutte le informazioni sulla possibile installazione di pozzi di petrolio a largo della costa di Vasto e, in ogni caso, la decisione non passi sopra la testa dei vastesi. Lo chiede il consigliere regionale di centrodestra Giuseppe Tagliente al presidente della Regione, Gianni Chiodi, dopo che la Petroceltic Italia ha chiesto al Ministero dello Sviluppo economico l’autorizzazione per eseguire nuove perforazioni in un ampio specchio di mare che va dalla costa teramana alle Isole Tremiti.

“Caro presidente – si legge nella lettera di Tagliente – di fronte all’incalzare di notizie riguardo alla possibile coltivazione di pozzi petroliferi nel tratto di mare Vasto-Pineto, intorno alle quali potrebbe risultare agevole creare confusione in assenza di notizie provenienti da fonti ufficiali, mi permetto chiedere di assumere presso il Governo nazionale ogni utile e più dettagliata notizia al riguardo e di riferirne in Consiglio Regionale. Ogni decisione al riguardo, per quanto possa avere valenza strategica e d’interesse generale – sottolinea Tagliente – non può e non deve passare senza una preventiva partecipazione delle popolazioni interessate alle scelte”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su