vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il Pdl presenta il gruppo unico in Consiglio comunale e lancia la sfida

Più informazioni su

VASTO – Il centro-destra si compatta in vista delle elezioni comunali del 2011. Ieri è stato ufficializzata la costituzione del gruppo unico in Consiglio Comuaale, con i nove consiglieri di minoranza riuniti sotto le insegne del Popolo della Libertà: Guido Giangiacomo, Giuseppe Tagliente, Etelwardo Sigismondi, Manuele Marcovecchio, Michele Notarangelo, Luigi Marcello, Francesco Paolo D’Adamo, Nicola Soria e Mario Baiocco. Oggi, nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sede di QuiQuotidiano, è stato ufficializzata la nomina del coordinatore cittadino del Pdl, Etelwardo Sigismondi e del vice Manuele Marcovecchio. A loro toccherà lavorare per la riorganizzazione del partito e la preparazione del congresso cittadino del prossimo anno. Dice Sigismondi: “Anche se il gruppo in consiglio è stato ufficializzato solo ieri, di fatto sono quattro anni che noi del centro-destra viaggiamo compatti in opposizione all’attuale amministrazione. Sappiamo che ci attende un duro lavoro, ma siamo fiduciosi che lo porteremo a compimento. In vista delle prossime elezioni, non possiamo ancora dire chi sarà il candidato sindaco. Di certo sappiamo che il prossimo sindaco di Vasto sarà del Pdl”. Aggiunge Soria: “Nel 2006 abbiamo perso perché certamente abbiamo commesso degli errori. E’ davvero una cosa positiva che i vari gruppi esistenti si siano riuniti finalmente sotto un’unica bandiera. Stare insieme aiuta a vincere”. In conclusione ha preso la parola Guido Giangiacomo, nominato capogruppo in Consiglio Comunale (Notarangelo il vice). “E’ questo il momento giusto per fare questa scelta di riunirsi tutti nel Pdl. Il centro-sinistra a Vasto è nel suo momento più debole, mentre noi siamo in una fase di massima compattezza. Abbiamo un anno di tempo per prepararci a chiudere questa sciagurata parentesi che la città ha vissuto con il centro-sinistra. Il coordinamento cittadino che andremo a formare sarà l’unione di persone che hanno grande esperienza nella politica e di energie nuove e giovani per la città”.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su