vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tagliente: "Niente pozzi nel mare vastese: petrolio di bassa qualità"

Più informazioni su

VASTO – Le piattaforme petrolifere davanti alla costa vastese non si faranno. Semplicemente perché sotto i fondali c’è petrolio “di scarsissima qualità, tale da dover scoraggiare l’attità estrattiva. E non è un caso che l’Eni si sia disinteressata”, afferma Giuseppe Tagliente, consigliere regionale di centrodestra. La compagnia Petroceltic Italia ha presentato al Ministero dello Sviluppo economico la richiesta di autorizzazione a eseguire perforazioni in un ampio specchio d’acqua compreso tra Pineto, Vasto e le Isole Tremiti. I pozzi potrebbe tornare a spuntare anche davanti alla riserva naturale di Punta Aderci. “Il centrodestra – afferma Tagliente – ha già espresso una netta contrarietà. Chiodi ha già detto no, aggiungendo che, se dovesse essere avviata una fase di coltivazione del giacimento, aprirà un contenzioso” con lo Stato. Ma, secondo l’esponente del centrodestra, “al momento, non esiste niente di certo. In Consiglio regionale verificheremo, oltre alla sussistenza di notizie certe, anche la posizione dei gruppi politici”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su