vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Via Adriatica, piante tagliate: no dei residenti. Pulchra: "Alberi malati"

Più informazioni su

VASTO – Via Adriatica si rifà il look, ma sul taglio delle piante nei pressi del Cippo ai Caduti del Mare i residenti storcono il naso. “Sono alberi malati”, replica Gianni Petroro, amministratore delegato della Pulchra, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti in città e che, per effetto di una convenzione stipulata con il Comune, curerà per 5 anni la manutenzione delle aree verdi di via Adriatica, compresa la passeggiata archeoligica. Non è passato inosservato, stamani, l’abbattimento di cedri libanesi e l’eliminazione di piante ornamentali che da anni erano divenute figure familiari nel paesaggio della balconata orientale ristrutturata di recente. I residenti dicono “no” e chiedono il perché di questa scelta. “E’ iniziata – spiega Vincenzo Sputore, assessore comunale ai Servizi – l’opera di risistemazione frutto della convenzione con la Pulchra”. Gli interventi dovrebbero concludersi in una decina di giorni. Da quest’anno e fino al 2015, le essenze floreali dovranno essere sostituite 4 volte l’anno. “Gli alberi di cui abbiamo disposto l’abbattimento – dice Petroro – erano malati. Siamo stati costretti a tagliarli”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su