vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Marco La Verghetta: esordio nei campionati universitari. Sogno olimpico

Più informazioni su

VASTO – Un giovane vastese, Marco La Verghetta, ha partecipato ai Campionati Universitari Nazionali, che si sono tenuti a Campobasso, Termoli ed Isernia, dal 21 al 29 maggio scorso. Laureando nella specialistica di Scienze Motorie presso l’Università D’Annunzio di Chieti, La Verghetta ha difeso nella manifestazione i colori del CUS Chieti. La sua specialità è il tiro a segno, con la pistola dalla distanza di 10 metri, disciplina del programma olimpico a cui Marco si è avvicinato da poco tempo, iscrivendosi al Circolo di Tiro di Lanciano. Da qualche mese si reca una volta alla settimana a Foggia, per allenarsi con l’istruttrice federale Ana Butu, due volte campionessa europea con la Romania e campionessa italiana nel 2009. Il tiro a segno è una disciplina che richiede molta costanza nell’allenamento e una particolare concentrazione. Centrare un bersaglio il cui centro ha il diametro di appena 1 centimetro, posto a  10 metri richiede una preparazione attenta, perché un minimo movimento del corpo in fase di sparo compromette il risultato. Ai Campionati Universitari, La Verghetta si è classificato al 15esimo posto assoluto, dopo aver ottenuto la seconda posizione della sua batteria. Un risultato di tutto rispetto, considerato che si tratta della sua prima gara ufficiale. Esordire in una manifestazione così importante ha sicuramente pesato a livello emotivo. La Verghetta punta verso un obiettivo ambizioso: poter partecipare ad un’Olimpiade. La strada è lunga, anche se nelle discipline di tiro l’età è un fattore secondario, non è necessario aver iniziato da giovanissimi. Per perseguire questo obiettivo si è addirittura costruito un suo personale poligono, per potersi allenare quotidianamente. Quello che gli auguriamo è di continuare ad allenarsi per raggiungere prestigiosi traguardi, che portino soddisfazione a lui e alla città di Vasto.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su