vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

CnV, Vela a scuola, obiettivo: partecipare ai giochi studenteschi

Più informazioni su

VASTO – Barche con equipaggi vastesi ai campionati studenteschi. E’ un’obiettivo possibile dopo il grande succeso riscosso dal progetto Velascuola, promosso, su iniziativa della Federazione italiana vela e del Ministero della Pubblica istruzione, dal Circolo nautico di Vasto insieme a quattro istituti scolastici: 3° circolo di Vasto, 2° di San Salvo, direzione didattica e istituto comprensivo di Casalbordino. “Il Circolo nautico di Vasto – sottolinea il presidente, Livio Tosone – impegnato ormai da 10 anni nella attività con le scuole per la promozione delle attività sportive e di svago legate al mare, ha messo a disposizione le proprie strutture , i propri istruttori, e grazie alla disponibilità dei soci  armatori, le barche d’altura ormeggiate nel Porto di Punta Penna per la realizzazione delle  attività.
Questo impegno  ha avuto un riconoscimento da parte della Fiv Abruzzo e della Regione come Circolo a livello regionale con il numero più alto di alunni coinvolti nel progetto per l’anno scolastico 2008-2009″. Il progetto Velascuola, impariamo a navigare è stato attuato attraverso tre lezioni in classe finalizzate a fornire ai giovani velisti le nozioni di base per comprendere il comportamento adeguato all’ambiente marino. Il quarto momento, quello maggiormente atteso dai novelli velisti, è la giornata a Punta Penna con uscita in barca e ristoro. A tutti i partecipanti sono staticonsegnati gratis la tessera della Federazione e il materiale didattico. “Rientra tra gli obiettivi del Circolo per l’anno scolastico 2010/11 – annuncia Tosone – raccogliere proposte e suggerimenti dalle scuole per riproporre questo progetto alle istituzioni scolastiche in modo da inserire Velascuola nel Piano dell’offerta formativa sin da settembre.
Desideriamo inoltre sottolineare il nostro impegno insieme alla FIV Abruzzo per rivalutare anche la parte sportiva del rapporto con le scuole con l’inserimento della Vela nei Giochi sportivi studenteschi. La partecipazione di uno o più equipaggi degli istituti di I° e II° grado vastesi alla fase regionale dei campionati dello sport scolastico sarebbe un importante premessa per rendere una idea di vela come sport  per tutti praticabile, grazie ai Circoli velici, con costi in linea con altre attività sportive”.

Emanuele La Verghetta 

 

Più informazioni su