vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Denso, i tre licenziati vincono la battaglia legale al Consiglio di Stato

Più informazioni su

VASTO – Ora sono sicuri di mantenere il posto in fabbrica Nicola Marino, Massimo Gaspari e Luigi Capovello, i tre lavoratori licenziati dalla Denso di San Salvo e poi reintegrati dal Giudice del lavoro del Tribunale di Vasto. L’azienda giapponese che produce componenti per automobili li aveva mandati a casa nel luglio del 2005, sostenendo che avrebbero abusato dei permessi ottenuti in qualità di rappresentanti di lista in una tornata elettorale. La Corte d’Appello dell’Aquila (presidente Iacovacci, relatore Celeste) “ha confermato integralmente la sentenza di primo grado del Giudice del lavoro di Vasto che nel 2008 – si legge in una nota del sindacato – aveva ritenute fondate le ragioni di nullità dei licenziamenti intimati e disposto la immediata reintegra dei lavoratori con tutte le conseguenze previste dallo Statuto dei lavoratori”. La Denso aveva proposto ricorso ritenendo infondate le motivazioni delle sentenza di primo grado. La magistratura aquilana ha, invece, confermato la decisione.  “E’ una vittoria importante perché chiarisce in maniera inequivocabile la assoluta infondatezza dei licenziamenti intimati”, commenta l’avvocato Pierpaolo Andreoni, legale dei tre lavoratori.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su