vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tesoro della cattedrale, aperti al pubblico i sotterranei della chiesa

Più informazioni su

VASTO – Ricordate il tesoro nascosto riemerso, lo scorso inverno, dai sotterranei della cattedrale di San Giuseppe? Arredi lignei, cornici, libri, manufatti in stucco e ferro battuto, parati, presepi, crocifissi, sculture, oleografie, ex voto e persino l’abside della chiesa agostiniana del 1200, quando San Giuseppe si chiamava Santa Margherita. Il tutto tornò alla luce, come si ricorderà, dopo che il parroco don Gianfranco Travaglini, con l’aiuto del restauratore Michele Massone e della dott.ssa Maria Masciovecchio, ripulì un sotterraneo, per secoli usato come magazzino e accessibile grazie ad una stretta scalinata collocata dietro l’altare. Ebbene, don Gianfranco rende noto che da lunedì 14 giugno, fino al 29 settembre, i Sotterranei di San Giuseppe verranno riaperti al pubblico con conversazioni e visite guidate (orari: 19.45, 20.30, 21.15) con tagliando d’ingresso a offerta libera. Il percorso proposto comprenderà, oltre ai sotterranei, anche le pertinenze medievali della chiesa e quelle del Palazzo Caldora poi d’Avalos. Per informazioni e prenotazioni gruppi: tel. 0873-367193.

Paola Cerella

Più informazioni su