vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Recinzioni in spiaggia, Pd regionale: "Uno scandalo: legge contro Vasto"

Più informazioni su

VASTO – “Il centrodestra in Regione ha approvato la “legge vergogna”, una legge contro la legalità e chi l’ha rispettata, pensata contro Vasto, contro gli stabilimenti balneari in regola, una sanatoria per i furbi”. Ad affermarlo Camillo D’Alessandro Capogruppo del PD in Regione. “La norma oggetto di accusa riguarda la sanatoria per le recinzioni abusive
degli stabilimenti balneari, questo il passaggio incriminato della legge
approvata: Sono fatti salvi i sistemi di protezione esistenti, autorizzati
antecedentemente alla data di approvazione del Piano Demaniale Marittimo. Si tratta di un condono – riprende D’Alessandro – mentre gli altri stabilimenti hanno rispettato le norme previste dal Piano demaniale marittimo i furbi che non l’hanno fatto ora sono stati condonati. Una legge, questa, contro l’amministrazione comunale di Vasto ed il suo Sindaco che hanno garantito il rispetto delle regole, uguali per tutti, ma oggi il centrodestra cancella tutto, si sostituisce ai poteri dei Comuni ed alle sentenze della magistratura. Siamo di fronte ad uno scandalo”.

Più informazioni su