vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Spiaggia, torneranno le recinzioni: il Consiglio regionale le "salva"

Più informazioni su

VASTO – L’emendamento salva-recinzioni è stato approvato oggi dal Consiglio regionale. La spiaggia di Vasto non sarà totalmente liberata dalle reti che limitano l’accesso al litorale. Se ne discute da 4 anni. Un lungo braccio di ferro tra l’amministrazione comunale, che ha emesso alcune ordinanze di abbattimento delle recinzioni per garantire il libero accesso alla spiaggia, e i balneatori, che rivendicano il diritto di preservare bar, cabine e le altre strutture in spiaggia dagli atti di vandalismo. Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza l’emendamento alla legge sul demanio marittimo presentato da 3 consiglieri regionali vastesi: Antonio Prospero (Pdl), Giuseppe Tagliente (Rialzati Abruzzo) e Antonio Menna (Udc). La modifica approvata consente di mantenere le reti esterne ai balneatori che si sono opposti all’abbattimento facendo ricorso al Tar. Venerdì scorso i giudici amministrativi avevano concesso loro la sospensiva. Ora sono intervenute le nuove regole che sanano le irregolarità e autorizzano i titolari delle concessioni a erigere nuove recinzioni, purché non superino il metro e 80 di altezza e non distino più di 10 metri dalla struttura principale. Si è votato a scrutinio segreto: ogni consigliere ha depositato nell’urna una scheda con un sì, un no o in bianco. Per il centrosinistra, il voto segreto, che non consente di sapere chi si è espresso a favore e chi contro, è “una porcata”. E’ il commento di Maurizio Acerbo di Rifondazione comunista. “Condivido appieno questa definizione”, tuona Peppino Forte, segretario del Pd di Vasto. “E’ un provvedimento ai danni dei cittadini vastesi, che vorrebbero accedere liberamente alla spiaggia. E’ un emendamento proposto da quei consiglieri regionali che si propongono come il nuovo. Ma nell’interesse di chi?”. Acerbo, subito dopo l’approvazione, aveva anche espresso solidarietà al sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, per la battaglia sugli accessi al mare.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su