vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Armi e munizioni dentro il forno e la caldaia, arrestato imprenditore

Più informazioni su

VASTO – Detenzione illegale di armi comuni da sparo e relativo munizionamento. E’ con questa accusa che i carabinieri della Stazione di Vasto hanno arrestato nella tarda serata di ieri Rocco Perrello, 32 anni, imprenditore edile di origini calabresi residente in città. Non avrebbe saputo giustificare il possesso di due pistole, 144 proiettili e un coltello.

“A seguito di una perquisizione domiciliare – scrive in un comunicato il capitano della Compagnia di Vasto, Giuseppe Loschiavo – i carabinieri hanno rinvenuto, occultate nel vano del forno della cucina e nell’intercapedine della caldaia, due pistole automatiche con matricola abrasa, calibro 7.65 e 9 corto, cinque caricatori e 144 proiettili calibro 7.65.
Custodito all’interno  di un cassetto, inoltre, i militari hanno rinvenuto un coltello di genere proibito.
Armi e munizioni sequestrate, saranno sottoposti ad accertamenti tecnico-scientifici presso i laboratori degli esperti del Ris di Roma”.

Più informazioni su