vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Carabiniere vastese campione italiano di bocce

Più informazioni su

VITERBO – Domenica 13 giugno 2010, si è svolto a Viterbo il 1° Campionato italiano individuale di bocce riservato agli appartenenti all’Arma dei carabinieri in servizio o in quiescenza. La manifestazione, organizzata dal carabiniere Attilio Leonardo e dalla società Viterbese, appartenente al comitato provinciale della federazione italiana bocce di Viterbo, ha visto la partecipazione di numerosi individualisti, appartenenti alle categorie C, B e A, provenienti dalle province di Roma, Pescara, Novara, Verona,  Frosinone,  Sassari, Arezzo, Caserta,  Macerata, Brescia, Mantova, Bologna, Pesaro, Chieti, Latina, e Viterbo.
La gara si è disputata, nella fase preliminare, nei bocciodromi di Grotte Santo Stefano, Celleno e Viterbo e, per le fasi finali, presso la bocciofila organizzatrice.
Per la categoria A è salito sul gradino più alto del podio Patrice Bianchi della bocciofila Città di Vasto, che ha conquistato il titolo di campione italiano battendo in finale l’emiliano Fabrizio Poggi.
I campioni italiani delle tre categorie hanno dato poi lustro alla manifestazione scontrandosi tra loro in avvincenti partite “a terzina” e alla fine si è aggiudicato il titolo assoluto di campione italiano degli appartenenti all’arma dei carabinieri l’atleta Patrice Bianchi  Chieti.
Numerosi appassionati di questa disciplina sportiva hanno assistito, fin dalle fasi iniziali, agli incontri e alle splendide giocate delle formazioni in campo. La manifestazione si è conclusa con le premiazioni dei vincitori da parte del presidente dell’associazione dei carabinieri e del presidente provinciale della F.I.B. di Viterbo, il quale ha espresso un ringraziamento a tutti gli atleti che, da ogni parte d’Italia, sono giunti a Viterbo per partecipare al 1° campionato italiano riservato ai carabinieri e in particolare a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione della manifestazione che contribuisce a far conoscere questa disciplina sportiva, praticata da tanti appassionati di tutte le età e che vede gli atleti italiani primeggiare nel mondo.

Tiziana Smargiassi

Più informazioni su