vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Località San Nicola: furti in villa, ladri fermati dalla zanzariera

Più informazioni su

VASTO – Ladri fermati da una zanzariera. Succede a Vasto, dove in nottata è stata presa di mira la villa di S.I., imprenditrice edile locale. Il colpo è stato messo a segno in via Alessandro III, in località San Nicola: gli autori del raid hanno scavalcato la recinzione, sfondato il vetro di una Bmw parcheggiata all’interno, rubato 200 euro da un portafogli lasciato dentro la macchina e poi hanno cercato di entrare in casa passando dalla finestra della taverna, che era aperta. Ma, nel rimuovere la zanzariera, hanno fatto rumore, svegliando la famiglia, richiamata anche dall’abbaiare del cane del vicino. Gli ignoti sono riusciti a scappare senza essere visti. Indaga la polizia. Quello dei furti rimane un problema all’ordine del giorno a Vasto, dove nelle scorse settimane sono stati svaligiati tre bar e le ville di due noti imprenditori vitivinicoli. Nel mirino anche le automobili, rubate con la tecnica dei furti a staffetta: arrivano in città con una macchina rubata, ne rubano un’altra di vecchio tipo per andare in giro senza dare nell’occhio. Poi, una volta individuati i bersagli, cioè automobili di grossa cilindrata, se ne impossessano per tornare nel luogo di partenza, generalmente in Puglia. Negli ultimi giorni, sono tornati in azione anche i ladri buongustai, che hanno presi di mira i garage degli ex palazzi scolastici di corso Italia, arraffando generi alimentari custoditi in un box utilizzato come magazzino di un bar dei portici.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su