vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Moto2, dopo le 2 vittorie Iannone accolto in Comune da trionfatore

Più informazioni su

VASTO – E’ stato ricevuto oggi in municipio Andrea Iannone. Nell’aula del Consiglio comunale, l’asso vastese delle due ruote è arrivato da trionfatore, dopo le vittorie in Moto2 nei circuiti del Mugello e di Assen. Quest’ultima è stata un’affermazione schiacciante: Iannone ha dominato sia le prove che la gara, aggiudicandosi il Gran premio d’Olanda. “C’è la volontà della città di stargli vicino”, ha detto il sindaco, Luciano Lapenna, annunciando l’erogazione di un contributo e chiedendo “agli enti sovraordinati” di fare la stessa cosa: “Scriverò – ha annunciato il primo cittadino – ai presidenti di Regione e Provincia, Gianni Chodi ed Enrico Di Giuseppantonio”. Presenti anche il vice sindaco, Vincenzo Sputore, il presidente del Consiglio comunale, Peppino Forte, e l’assessore Corrado Sabatini, che a Iannone ha chiesto tra i sorrisi: “Quando prenderai il posto di Valentino Rossi nella classe 500?”. “Andrea – ha sottolineato Sputore – è l’unico campione di livello internazionale che Vasto abbia mai espresso”. E lui, il festeggiato, ha ringraziato: “Con il Comune la collaborazione è iniziata ormai da 2 anni. E’ per me un onore portare in giro il nome di Vasto. Dopo la gara di Assen sono tornato in città, ma devo ripartire: ho avuto giusto il tempo di fare una partita a calciotto con gli amici. Domani vado a Barcellona” in vista di una nuova competizione mondiale: il Gran premio di Catalogna, che si corre il 4 luglio. Dal 2 Andrea sarà impegnato nelle prove libere. Nato a Vasto il 9 agosto del 1989, Iannone ha finora partecipato ad 82 Gran Premi (76 in 125, 6 in Moto 2) vincendone 6 (in Cina, Katar, Giappone, Catalogna, Mugello e Assen). Con la vittoria in Olanda, il pilota vastese è salito al quarto posto nella classifica mondiale piloti, portando la sua scuderia al terzo posto per quanto riguarda il Mondiale costruttori.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su