vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rebus allenatore, Rambaudi: "Sono stato contattato dalla Pro Vasto"

Più informazioni su

VASTO – Un contatto c’è stato. La Pro Vasto vuole Roberto Rambaudi come allenatore. O, quanto meno, ci sta facendo un pensierino. “Risentiamoci tra 5 o 6 giorni”, ha dichiarato l’ex ala destra del Foggia di Zeman al quotidiano Primo Piano. “Ho parlato con qualcuno – conferma -ma non c’è nulla di concreto. Solo un approccio, ma non abbiamo discusso di niente in particolare. In ogni caso, la mia disponibilità di massima a sposare il progetto esiste, solo che dobbiamo discuterne a fondo”. Un nome conosciuto nel calcio nazionale per guidare una squadra giovane. La Pro Vasto come una specie di piccolo Foggia di Zeman. Sarebbe questa l’intenzione del presidente della società biancorossa, Domenico Crisci. Quarantaquattro anni, il tecnico di Moncalieri è stato anche calciatore della Nazionale: due presenze nel ’94, quando il commissario tecnico era Arrigo Sacchi. Esordio tra i professionisti a 19 anni, in C2, nell’Omegna, poi promozione in C1 col Pavia, quindi il Perugia e il Foggia spettacolo (tridente. Rambaudi-Baiano-Signori), con cui conquistò la promozione dalla B alla A e una brillante salvezza nella massima serie. Dalla Puglia alla Lombardia, con l’Atalanta, prima di 4 stagioni e 14 reti nella Lazio. Chiusura in B con Genoa e Treviso. L’ex esterno destro attualmente è senza squadra. Attualmente è opinionista televisivo. Ptrebbe ricominciare proprio da Vasto. Da allenatore ha iniziato con le giovanili della Lazio. Poi un esonero dopo poche giornate a Latina e, nel 2007, le dimissioni rassegnate a Viterbo, dove era stao appena cacciato il suo secondo, Brancaccia.

Più informazioni su