vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Semaforo della discordia, fare un passaggio pedonale sicuro"

Più informazioni su

VASTO – Il semaforo della discordia torna a far discutere. Creare un passaggio pedonale sicuro. Lo chiede all’amministrazione comunale M.D.V., che vive a Vasto Marina e scrive a Vastoweb dopo aver letto la nona puntata dell’inchiesta sul turismo. Ieri avevano parlato della viabilità: come e in quanto tempo arrivare in spiaggia. Ci eravamo occupati dell’incrocio che tutti utilizzano per scendere al mare. Il semaforo è a lampeggio. I residenti della zona di piazza Fiume lo vogliono acceso e annunciano che avvieranno una raccolta di firme. Il Comune replica: “Ogni volta che lo accendiamo d’estate, veniamo subissati di telefonate di automobilisti e conducenti d’autobus, che si lamentano per le lunghe code”.

“Io e la mia famiglia – scrive il nostro lettore – rischiamo piu’ volte al giorno di essere investiti quando attraversiamo la statale in quanto la segnaletica orizzontale è completamente cancellata dall’incessante traffico automobilistico giornaliero è il flusso  e praticamente interminabile rimanendo spesso fermo a centro strada con i miei figli con le auto che non si fermano e sfrecciano ad elevata velocità”. “Questa zona di Vasto è abitata prevalentemente da persone anziane e giovani famiglie che versano nelle casse comunali non pochi tributi e per intero senza avere nemmeno un passaggio pedonale in sicurezza”.  

micheledannunzio@vastoweb.com
 

Più informazioni su