vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Un lettore di Vastoweb: "Danni alla pista ciclabile, arretrate i lampioni"

Più informazioni su

VASTO – Da un lettore di Vastoweb, Davide Delle Donne, riceviamo e pubblichiamo alcune riflessioni sui danni provocati da vandalismi e corse di risciò alla nuova pista ciclabile di Vasto Marina.

“Non so se sia corretto far transitare dei quadricicli sulla pista ciclabile perche’ bisogna valutare la larghezza della pista e l’ingombro dei mezzi sopracitati in modo che se  di incrociano non devono darsi fastidio e non devono creare pericolo per i passeggeri. A questo punto le soluzioni sono 1) Chi affitta deve registrare chi prende in carico il mezzo (fatto bene) 2) Vietare  la pista ai quadricicli . Insomma a Vasto  per alcuni ogni scusa e’ buona per arrecare danno agli arredi e alle strutture pubbliche  e private. Se per moto e auto c’e’ un assicurazione obbligatoria che garantisce chi riceve un danno ,per i quadricicli ,cosi’ come  per le biciclette normali che per le   biciclette a pedalata assistita(sempre piu’ numerose), non c’e’ bisogno ne di patente,ne di revisione,ne di assicurazione, ne di targa e non c’e’  neanche il narcotest in caso di sinistro quindi non si rischia nulla. Poi un invito a chi deve far riparare i lampioni rotti e cioe’: togliete completamente i lampioni o li arretrate in modo che non succeda di nuovo”.

Più informazioni su