vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Spadaccini: "Finale nazionale basket, un successo di sport e turismo"

Più informazioni su

VASTO – “Risultati sportivi e turistici entusiasmanti”. E’ il commento di Giancarlo Spadaccini, presidente della Vasto Basket, dopo la Finale nazionale di basket Under 17, svoltasi a giugno in città.

“Dal punto di vista sportivo – scrive Spadaccini in un comunicato – abbiamo assistito ad un torneo entusiasmante con le migliori 16 formazioni italiane Under 17. Non vogliamo fare nessun nome, ma abbiamo avuto sotto gli occhi tanti piccoli campioncini che faranno presto parlare di loro nelle massime competizioni italiane. Non a caso c’erano in campo quasi tutto i nazionali dell’Under 16.
Le tante gare (32 in sei giorni) ci hanno consegnato una serie d’emozioni fantastiche con risultati sempre in bilico, ma anche con sorprese incredibili. La finalista stessa, quel Comark Bergamo che ha conteso lo scudetto alla Montepaschi di Siena è stata una piacevole sorpresa che, con l’orgoglio, la tecnica e la volontà, ha spazzato via, man mano, tutte le formazioni più blasonate che il sorteggio gli aveva proposto.
Come non ricordare, inoltre, le tribune dei campi sempre frequentatissimi da appassionati che sono arrivati dalle regioni limitrofe anche solo per un giorno, con addetti ai lavori (ci sono state presenze di grandi campioni del passato e di molti allenatori e personaggi del basket nazionale), ma anche di tanti sostenitori e familiari che hanno vivacizzato non solo gli spalti ma anche la città, il nostro mare, i tanti ristoranti.
Dal punto di vista turistico il successo è stato incredibile e forse anche di gran lunga superiore alle aspettative. Senza fare tanti numeri che molto presto saranno resi noti, abbiamo avuto in pensione completa, da un minimo di 280 ospiti ad un massimo di 600.
Ritengo di dover ringraziare perché avevano già creduto in quest’evento tutte le istituzioni che ci sono state vicine e cioè: Comune di Vasto, Camera di Commercio di Chieti, Regione Abruzzo (Assessorato allo sport), Provincia di Chieti (Assessorato allo sport).
La verifica che il coinvolgimento di tante forze, con piccoli interventi, ha portato un ritorno d’immagine, ma anche economico, che la città del Vasto ha potuto toccare con mano.
Non va trascurato, inoltre, la diretta televisiva di tutte le gare svolte al PalaBCC con 2.500 contatti al giorno con una punta di 220 collegamenti contemporanei durante alcune partite.
Che cosa dire, infine delle decine di siti specializzati che ci hanno inserito nelle loro dirette e nei molti articoli giornalieri, facendo del PalaBCC di Vasto un polo d’attenzione nazionale. Ancora meglio è stata la macchina comunicativa che ha prodotto, manifesti, brochure e quanto necessario con la professionalità e l’aiuto della ditta Comma srl che c’è stata particolarmente vicina e utile.

Una citazione va fatta per l’accoglienza alberghiera visto che le strutture ricettive sono state attente e ben disposte. Le società, le famiglie e gli ospiti vari, hanno lasciato Vasto complimentandosi per la qualità del cibo e dell’accoglienza in generale e molte famiglie hanno addirittura prenotato alcuni fine settimana di luglio per tornare ospiti della nostra città. Raramente in occasioni del genere s’incassa la soddisfazione quasi generale dei partecipanti. A Vasto è successo, tanto che la FIP, nei suoi organi di maggiore spicco, ha già fatto sapere che la nostra candidatura per l’edizione del 2011 sarà posta in prima fila.

L’ultimo ringraziamento devo consegnarlo ai nostri amici e dirigenti che con spirito di sacrificio e con passione hanno fatto in modo che tutta la macchina organizzativa funzionasse a dovere. Il volontariato dei dirigenti è stato d’esempio per noi tutti e per i nostri ospiti che hanno lasciato Vasto facendoci promettere d’essere ancora noi, la Vasto Basket – conclude Spadaccini – il Comitato Organizzatore delle finali 2011″.

 

Più informazioni su