vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Delle Donne (ApI): "Aiuole incolte all'Incoronata e manifesti selvaggi"

Più informazioni su

VASTO – Troppa vegetazione ai lati della strada principale di località Incoronata. La segnalazione è di Davide Delle Donne, di Alleanza per l’Italia, che chiede al Comune il ridimensionamento delle chiome delle piante e il taglio dei polloni, cioè i rami che si sviluppano ai piedi degli alberi.

“Non e’ un bel vedere all’Incoronata – scrive Delle Donne in un comunicato – con tutti questi alberi non curati. Spero che i giardinieri puliscano sia i marciapiedi, che sono invasi da erbacce, sia la base degli alberi”. Aiuole incolte, ma anche manifesti selvaggi alle “pensiline di Corso Mazzini, Via Giulio Cesare, Via Ciccarone, Via Histoniense, che  sono state utilizzate alla stregua di muri per affissioni pubbliche. Infatti sono stati affissi dei manifesti che non sono timbrati, su pensiline che hanno ben in vista il divieto di affissione (penale) e soprattutto manifesti in cui è stampato e ben visibile il patrocinio del Comune di Vasto. L’amministrazione pubblica cittadina – ammonisce il membro del comitato locale di ApI – in futuro dia il patrocinio esclusivamente a chi assicura che non si sporcheranno le pensiline pubbliche con manifesti e locandine. Le aree preposte alle affissioni sono regolamentate e necessitano di personale autorizzato ad affiggere i manifesti, previo pagamento di una imposta. Infatti sono timbrati. Gli altri, quelli abusivi – conclude Delle Donne – dovrebbero  essere sanzionati, soprattutto se posizionati su aree dove vige il divieto assoluto, come le nuove pensiline di Vasto”.

Più informazioni su