vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Polizia municipale, abusivi nel mirino: scattano i primi sequestri

Più informazioni su

VASTO – Quattro sequestri nei primi controlli a Vasto Marina per reprimere il fenomeno del commercio ambulante abusivo. Li ha eseguiti la polizia municipale, scoprendo centinaia di prodotti contraffatti tra dvd, capi di vestiario e borse, oltre a 1615 chili di frutta messa in commercio da un venditore privo di licenza. In tutto, da gennaio a giugno 2010, le verifiche sulla vendita itinerante sono state 134 e le multe 44. Un bilancio dell’attività svolta nei primi 6 mesi dell’anno è stato stilato stamani in municipio dal comandante Ernesto Grippo, dal sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, e dal vice sindaco, Vincenzo Sputore. Presentati anche i 10 agenti stagionali che entreranno in servizio a partire da domani e fino al 16 ottobre. I rinforzi garantiranno i giusti ricambi per tenere aperto il Comando di piazza Rossetti dalle 8 alle 22. Salgono, dunque, a 40 i poliziotti municipali in servizio.

Abusivismo. Lapenna ha sottolineato “i controlli finalizzati a reprimere gli abusi edilizi” e ha rivolto ai nuovi fischietti “un appello a garantire una sempre maggiore tutela ambientale. In questi giorni il Comune sta consegnando i kit per la raccolta differenziata, che di qui a qualche settimana verrà estesa a tutta la città” con esclusione di Vasto Marina e delle contrade esterne all’agglomerato urbano. Ma torna il problema dell’abusivismo commerciale. La questione nei mesi estivi riguarda il litorale, dove vengono segnalati giornalmente venditori ambulanti abusivi. A decine. Per ora, i controlli che vengono eseguiti nelle ore mattutine. Quattro i sequestri. Dvd, capi d’abbigliamento, borse e accessori, ma anche 1615 chili di frutta sono stati confiscati e due venditori sono stati segnalati all’autorità giudiziaria tramite apposite informative di reato. Nel settore commerciale, 90 accertamenti presso le attività a banco fisso e 42 multe. Quarantaquattro verbali sono stati comminati nel settore ambulante, altri 62 per infrazioni che vanno dall’occupazione abusiva della sede stradale alla pubblicità abusiva. Rimossi 20 cartelli non autorizzati, mentre i sequestri penali sono stati 3 e 4 quelli amministrativi. Costituito il nucleo di polizia edilizia, con cui è stata avviata “una collaborazione con l’autorità giudiziaria”, ha detto Grippo. Nel settore del mattone, sono 13 le indagini in corso, cui vanno sommati 9 accertamenti messi in atto su richiesta dell’ufficio Urbanistica del municipio. Quattro le informative di reato per violazione delle norme sull’edilizia, 2 i cantieri sequestrati, “anche a personaggi in vista della città”.

Sicurezza stradale. Controllate 1497 automobili negli ultimi 6 mesi. Le multe sono 5mila 648, comprese quelle elevate dagli addetti dell’Aipa, la società che gestisce a Vasto i parcheggi a pagamento. Settantaquattro gli incidenti rilevati dai vigili, “più degli anni precedenti per non distogliere polizia, carabinieri e finanza” dalla loro attività.

I nuovi vigili. Gli agenti stagionali assunti per tre mesi a partire da domani sono: Alessia Smargiassi, Daniela Ferrante, Sandra Casolino, Paolo Iezzi, Pierluigi Boragine, Emanuele Augelli, Francesco Rossi, Simone Vallati, Stefano Martelli e Massimo Di Paolo.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su