vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Taglio di 70 posti letto all'ospedale, Menna (Udc): "Indietro di 50 anni"

Più informazioni su

VASTO – “Il piano di riassetto del sistema ospedaliero abruzzese non è condivisibile dall’Udc che, pertanto, lo rigetta senza appello poiché è stato imposto dalla politica di tagli della spesa pubblica promossa dal Governo nazionale e la Giunta regionale lo ha recepito ignorando l’esigenza di un confronto democratico tra le forze politiche presenti in Consiglio regionale e senza tenere conto delle istanze del territorio”. E’ la posizione di Antonio Menna, capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale, sulla riorganizzazione del sistema ospedaliero regionale, che prevede il taglio di 70 posti letto all’ospedale di Vasto e 30 in quello di Gissi. “Di fatto, così come configurato – aggiunge Menna – il piano ci riporta indietro di cinquant’anni, con servizi inadeguati e carenti e vaste aree, soprattutto interne e montane, letteralmente depauperate del fondamentale diritto alla salute. Il “piano” non assicura alle popolazioni delle zone interne e montane e alle categoria meno abbienti neanche i livelli essenziali di assistenza”.  

Più informazioni su