vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Trasformare la città: consorzio tra Comune e commercianti

Più informazioni su

VASTO – Costituire un consorzio tra commercianti e Comune di Vasto per concordare iniziative che permettano di trasformare le aree urbane e sviluppare il turismo. Un tavolo di confronto permanente per cercare insieme le soluzioni per far fronte alla crisi del settore commerciale. E’ a questo che punta l’associazione Vastoviva, che ha organizzato a Palazzo D’Avalos il Forum sul commercio. Molti gli operatori commerciali intervenuti al dibattito, cui hanno partecipato anche il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, il presidente di Confesercenti, Franco Menna, la rappresentante dei residenti di via Santa Maria, Sandra Notaro, e il presidente dell’associazione Vasto in centro, Marco Corvino. Relatori Giuseppe D’Aurizio e Giuseppe Del Fra, titolari di attività commerciali nella parte antica della città, e il commercialista Francesco Colantonio, residente di un centro storico che nel corso degli anni si è andato spopolando. Nel Forum sono emersi problemi e proposte relativi ad altre zone della città, come Vasto Marina, il quartiere San Paolo e l’Incoronata. D’Aurizio “si è soffermato – si legge in una nota di Vastoviva – sulla necessità di predisporre un progetto di qualificazione urbana che interessi anche tutta l’area della marina, perché ritiene che non sia più sufficiente il solo provvedimento dell’isola pedonale serale, o l’installazione di qualche telecamera per dare soluzione definitiva ai problemi. Inoltre, ha sottolineato che solo attraverso un modello di governance pubblico-privato, avendo personalità giuridica, si possono attrarre finanziamenti privati o contributi per investirli in eventi; verificare l’attuazione del Piano di marketing urbano; definire e aggiornare le strategie di intervento per il centro storico; verificare gli interventi programmati; gestire le fasi di confronto e coinvolgimento tra operatori e pubblici amministratori; monitorare i risultati”. Del Fra ha chiesto la costituzione di un tavolo di confronto Comune-commercianti, la riduzione delle tariffe per le attività del centro di Vasto, in cui andrebbero recuperati molti edifici abbandonati. Colantonio ha individuato nella costituzione di un consorzio la soluzione per consentire un confronto permanente tra pubblico e privato.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su