vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Delle Donne (ApI): "Ripopolamento dei fagiani, danni alle campagne"

Più informazioni su

VASTO – Il ripopolamento dei fagiani mette in pericolo gli orti di Vasto, che vengono depredati dai pennuti.

Proprio in questi giorni è in atto “l’operazione di ripopolamento venatorio – spiega Davide Delle Donne, di Alleanza per l’Italia – con centinaia di fagiani che vengono liberati nelle campagne. I luoghi sono almeno una decina e tra questi c’e’ Via Salce (la strada e’ tra  S.Antonio Abate e S.Salvo) dove sono stati liberati decine di fagiani che ora scorrazzano in lungo e in largo tra uliveti,c ampi abbandonati e orti. Infatti questo e’ un problema che puntualmente da qualche anno a questa parte e’ diventato sempre piu’ pesante.

Chi e’ preposto al ripopolamento venatorio – sostiene Delle Donne – dovrebbe prima verificare se nelle immediate vicinanze ci siano orti o produzioni di ortaggi perche’ in caso contrario il lavoro di un intera stagione va in malora nel breve volgere di un paio di giorni. Pomodori,peperoni e cetrioli,insieme ad altri ortaggi diventano il facile bersaglio di questi pennuti estremamente famelici che vengono liberati per essere tra un paio di mesi pronti e ben in carne per i cacciatori del vastese. Chi ripaghera’ i proprietari di tutto il lavoro svolto per far arrivare gli ortaggi a maturazione?”

Più informazioni su