vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ritrovata sulla Statale 16 auto rubata. Ancora furti a staffetta?

Più informazioni su

VASTO – Era stata rubata a Termoli l’auto ritrovata stanotte dai carabinieri a Vasto Marina. Durante il pattugliamento notturno, intorno a mezzanotte e mezza, i militari hanno notato una Fiat Panda parcheggiata in una traversa della Statale 16, in contrada San Tommaso. Un rapido controllo ha permesso di scoprire che si trattava di una macchina di cui era stato denunciato il furto 5 giorni fa nella città molisana. E’ stata restituita al proprietario, A.M., 50 anni, operaio termolese.

Le indagini proseguono per risalire all’identità dei responsabili. Non è escluso possa trattarsi ancora una volta dei cosiddetti furti a staffetta: i ladri rubano una vettura, arrivano fino a destinazione, poi ne fanno sparire un’altra, a bordo della quale tornano a casa col bottino. Nei giorni scorsi in due abitazioni di contrada San Tommaso erano stati arraffati denaro e gioielli ad altrettante famiglie di turisti che, nel sonno, non si erano accorte di nulla, forse perché narcotizzate.

Altri episodi. Un’Audi A6 era stata, invece, abbandonata da i ladri a Montevecchio, nei pressi della villa svaligiata nella notte del 22 luglio. Gli investigatori sospettano che anche quello si possa definire un furto a staffetta e, quindi, che l’Audi sia stata utilizzata dagli ignoti per raggiungere la villa da ripulire. Avevano narcotizzato il cane e poi, dopo essere entrati da una finestra, erano riusciti a fare la medesima cosa con i 5 componenti della famiglia. L’automobile era stata rubata a Castel San Vincenzo, in provincia di Caserta. Potrebbe essere quella campana una pista per arrivare fino ai colpevoli. Indaga la polizia.

A giugno una Citroen e una Panda erano state sottratte dai garage di una palazzina di corso Europa, mentre altri tentativi erano andati a vuoto in viale D’Annunzio, in via Dante Gabriele Rossetti e a San Salvo Marina.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su