vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Festa del ritorno dedicata ai giovani. Petroro: un ponte tra generazioni

Più informazioni su

VASTO – Trentacinquesima edizione per la Festa del ritorno. Appuntamento domenica prossima, 1° agosto, alle 21, all’Arena delle grazie di Vasto.

Organizzato dall’associazione Pro Emigranti e patrocinato dall’amministrazione comunale, l’appuntamento di domenica, ideato dal professor Angelo Cianci e lanciato dal commendator Silvio Petroro,  rappresenta il proseguimento di una tradizione che va avanti appunto da trentacinque anni.

“Una festa dedicata sia ai vecchi che ai nuovi emigranti – ha detto in conferenza stampa il sindaco, Luciano Lapenna, affiancato dal neo presidente dell’associazione Gianni Petroro e dal  giornalista Giorgio Di Domenico che ne hanno curato l’organizzazione – una ricorrenza che conferma l’impegno dell’amministrazione comunale su una tematica da sempre molto sentita dalla cittadinanza vastese”.

“L’edizione 2010 – ha sottolineato Petroro – è dedicata ai giovani che sono partiti da Vasto alla ricerca del successo. E’ un ponte ideale tra padri e figli, perché i padri conoscano i figli e viceversa”.

L’appuntamento di domenica sarà presentato dalla giornalista di Rete 8 Anna Di Giorgio. Nel corso della serata sarà proiettato un breve documentario di Giada Malatesta, Voci Emigranti. Inoltre, è prevista una esibizione del Coro Polifonico Histonium, una performance del cabarettista Faustino, le esibizioni del soprano Mariangela La Palombara e dalla ballerina Roberta Petroro ed uno show dell’orchestra Capri Swing.
Da quest’anno la Festa del Ritorno ha anche uno sponsor, la Bls. E, grazie proprio all’istituto bancario, dalla prossima edizione sarà istituito il premio Teniamoli d’occhio, dedicato ai vastesi emergenti.

Più informazioni su