vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Referendum, Palomba (Idv): nel Vastese raccolte 6mila firme

Più informazioni su

VASTO – Seimila firme raccolte nel Vastese per il referendum contro la privatizzazione dell’acqua, le centrali nucleari e la legge sul legittimo impedimento. In tutta Italia, le sottoscrizioni sono state oltre 2 milioni.

“Un ottimo risultato – commenta Paolo Palomba, consigliere regionale dell’Idv – una partecipazione massiccia alle nostre iniziative nei vari centri del Vastese, ad ulteriore dimostrazione che i cittadini non sono affatto distanti dalla politica, ma che anzi partecipano e sono pronti a mobilitarsi quando si tratta di affrontare temi di particolare importanza e rilevanza sociale.

Abbiamo lanciato questa campagna referendaria per dare una chance ai
cittadini, presi in giro da un Governo che aveva promesso altro. Il
centrodestra non ha vinto le elezioni promettendo agli elettori una
serie di leggi scansa-processi, oppure la privatizzazione dell’acqua
pubblica o, peggio ancora, di voler fare dell’Italia un Paese
nuclearizzato.

“Sono particolarmente soddisfatto per come è andata la campagna
referendaria nel Vastese”, aggiunge Palomba. “Vasto, San Salvo e
tutti gli altri centri, dai maggiori ai più piccoli comuni
dell’entroterra, hanno risposto con entusiasmo al nostro invito.
Seimila firme, seimila cittadini che si sono recati ai banchetti
dell’IdV, rappresentano uno straordinario successo, frutto anche del
lavoro svolto capillarmente e con serietà nei singoli circoli
cittadini dai nostri rappresentanti. Ringrazio tutti ed in particolare
i cittadini”.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su