vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sicurezza, polizia: rinforzi da Chieti e Pescara. Controlli sull'abusivismo

Più informazioni su

VASTO – Rinforzi da Pescara e Chieti. Arriveranno a Vasto agli inizi di agosto. La polizia invierà in città pattuglie per intensificare i controlli sulla riviera. Forze fresche dal reparto prevenzione crimini di Pescara e dalla Questura di Chieti. Saranno rinforzi a scacchiera: non stabili, ma scaglionati durante la settimana, con particolare attenzione ai week-end.

Abusivismo. “Abbiamo compiuto ieri – racconta il vice questore Cesare Ciammaichella, dirigente del Commissariato di via Bachelet – una serie di controlli sull’abusivismo nel settore del commercio ambulante”. Polizia e carabinieri sul lungomare, come richiesto da Orizzonti futuri, l’associazione dei commercianti del mercatino serale che si svolge d’estate nei gazebo arancioni di lungomare Duca degli Abruzzi. “Ieri – dice l’ufficiale di pubblica sicurezza – gli abusivi non si sono installati lungo la passeggiata, probabilmente perché hanno visto la presenza delle forze dell’ordine”. Nei prossimi giorni verranno ripetuti i presidi, con la collaborazione della polizia municipale.

Maroni. Stefano Moretti, iscritto vastese della Lega Nord, ha contattato la segreteria del ministro dell’Interno, Roberto Maroni. “Ho ricevuto – racconta – una telefonata dalla segretaria” e “sicuramente si provvederà a breve, attraverso l’interessamento e l’ottimo lavoro del questore di Chieti, Alfonso Terribile, all’invio di rinforzi almeno nel fine settimana per tutelare la sicurezza di cittadini e turisti”. Il giro di vite è confermato dalla polizia. “Inoltre – conclude Moretti – stiamo valutando l’ipotesi di una raccolta firme per invitare il ministro a compiere una visita nella nostra città”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

 

Più informazioni su