vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Polizia, "Litorale sicuro": multe a raffica nei locali della riviera

Più informazioni su

VASTO – Locali aperti oltre il consentito, musica troppo alta o non autorizzata, gioco illegale e violazione del divieto di fumo. Sono le irregolarità scoperte a Vasto, San Salvo e Casalbordino dalla polizia nel primo giro di controlli sulla riviera. L’operazione Litorale sicuro, disposta dalla Questura di Chieti, è scattata con l’arrivo dei rinforzi dal capoluogo e dal Reparto prevenzione crimine di Pescara. L’obiettivo è “arginare con efficacia e tempestività – spiega il vice questore Cesare Ciammaichella, dirigente del Commissariato di Vasto – le manifestazioni della criminalità diffusa e le iniziative della delinquenza organizzata”.

I primi risultati. Scoperte “decine di infrazioni amministrative”, dice l’ufficiale di pubblica sicurezza. Irregolarità che vanno dal mancato rispetto degli orari di chiusura, all’illecito intrattenimento musicale, al gioco illegale e alla violazione del divieto di fumo.

“Si è proceduto – aggiunge Ciammaichella – al controllo di oltre 150 persone e circa 50 veicoli, elevando decine di contravvenzioni al codice della strada ed eseguendo anche alcuni sequestri amministrativi di autovetture”. Per scongiurare la presenza di commercianti abusivi e clandestini, le forze dell’ordine presidieranno il lungomare di Vasto e quello di San Salvo. I controlli proseguono.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su