vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Stop alla musica, Fabio Neri: "Perché solo ora difendete musica live?"

Più informazioni su

VASTO –  Da Fabio Neri riceviamo questo contributo al dibattito sulla musica nei locali della città.

“Paradossalmente sono quasi contento di tutto questo gran parlare del vieto sulla musica dal vivo all’aperto nato in questi giorni, semplicemente perché finalmente se ne parla! Ciò che mi chiedo  è come mai solo ora tutti difendono a spada tratta il mondo del live e della musica in generale? Come mai solo ora si pensa di organizzare un concerto da parte di un esponente politico? Perché tutti si fiondano a far uscire il proprio nome sui giornali come difensori della patria e guerrieri contro il potere? Qualcosa non torna.

Naturalmente anche per me è molto difficile condividere il divieto, ,anche perché ho perso serate in prima persona. Ma non posso neanche dire che non lo capisco. L’errore è stato a monte, bisognava regolamentare inizialmente le attività musicali all’aperto, con orari da rispettare , permessi stagionali per i ristoratori, etc.., così da non cadere nel caos più totale che effettivamente c’è stato. Ciò che è sbagliato è stato dare eccesso nel permissivismo prima,  ed ora fare eccesso di proibizionismo. La storica regola della via di mezzo avrebbe sicuramente fatto felici tutti.

Ora però non mi va di assistere a mosse politiche per le prossime elezioni da parte dell’uno o dell’altro schieramento, non mi va di assistere a prese di posizione di personaggi che non hanno mai minimamente contribuito alla crescita musicale di questa città e solo ora mettono il proprio nome in prima pagina. Mi piacerebbe invece che il Sindaco e tutte le attività commerciali di Vasto si incontrassero, così da definire in maniera dettagliata regole e permessi per poter continuare a fare musica, tenendo ben presente il rispetto per gli altri”.

Fabio Neri Presidente Ass. Cult. L’Officina dei Sogni

Più informazioni su