vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Maltempo: fango e allagamenti, città in tilt dopo il temporale

Più informazioni su

VASTO – Fango a Vasto Marina, in molte contrade e in una miriade di case e garage. Ha causato danni l’ondata di maltempo che si è abbattuta stanotte sulla costa. Sono decine gli interventi che i vigili del fuoco stanno eseguendo a Vasto e nel Vastese. Fango sulla riviera, sull’Istonia e lungo la strada provinciale interna Vasto-San Salvo, in via lota, in località Conicella e in molte altre zone della città, come via San Biagio, via Cinque Olivi, al Villaggio Siv. Non si contano i garage e gli scantinati invasi da stanotte da 20 centimetri di acqua mista a melma. Allagata anche la chiesa di Stella Maris, a Vasto Marina. “Al momento – dicono fino a sera dalla sala operativa dei vigili del fuoco – non è possibile tracciare un bilancio. Siamo ancora troppo impegnati”. Il centralino del 115 è rovente. Oltre ai pompieri di Vasto, Gissi e Casoli, in azione anche la Protezione civile. Idrovore accese sulla riviera, lungo l’Istonia e nelle contrade. Una squadra di vigili del fuoco è intervenuta all’interno del parcheggio multipiano di via Ugo Foscolo, dove è il piano interrato a destare preoccupazioni. Venti centimetri di fango all’altezza del sottopassaggio di Montevecchio. Nelle prime ore del mattino inondate piazza Fiume e il parcheggio dell’ex stazione ferroviaria.  Cliccando sulla scritta rossa Galleria fotografica che si trova sotto al titolo, si possono guardare le immagini degli allagamenti sulla riviera.

Intanto, sulla Statale 16, chiusa da due giorni per lavori di manutenzione la corsia Nord del ponte di San Nicola. Predisposta la deviazione del traffico lungo via Mario Molino. I lavori dureranno circa quattro mesi. Il maltempo ha aggravato i disagi. Segnalati allagamenti anche al PalaBcc e sotto i portici degli ex palazzi scolastici di corso Italia. Ma il bilancio è solo parziale. Anche perché i meteorologi prevedono un’altra ondata di maltempo.

Alcune immagini della riviera di Vasto allagata sono state trasmesse nell’edizione serale del Tg4.

San Salvo. Problemi anche a San Salvo, dove i vigili del fuoco sono intervenuti a liberare dal fango la strada provinciale che conduce a Montenero di Bisaccia, ma anche via Trignina, via Montegrappa e la zona industriale nei pressi dello stabilimento Denso, la multinazionale giapponese che produce componenti per auto. Allagato il bar della villa comunale e danni all’intera area verde che si trova nel cuore della città. Smottamenti di terreno in diverse zone.

micheledannunzio@vastoweb.com

 

Più informazioni su