vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Venerdì 17, giornata anti-superstizione celebrata in città dal Cicap

Più informazioni su

VASTO – Venerdì 17, con inizio alle ore 17. E’ la giornata anti-superstizione, indetta dal Cicap (Comitato Italiano per il controllo delle Affermazioni sul Paranormale) e a Vasto, presso la sala conferenze degli ex Palazzi Scolastici di corso Italia, si è tenuta la conferenza del professor Aristide Saggino, docente di Psicologia presso l’Università Gabriele D’Annunzio di Chieti-Pescara riguardante la superstizione in Italia e all’estero. A introdurla è stato Francesco Ruggirello mentre gli interventi di Luca Menichelli (responsabile della rivista on line “Scetticamente”) e la dott.ssa Valentina Molino, psicologa, hanno contribuito a spiegare i motivi che portano a credere al paranormale e alla sfortuna. Non sono mancati momenti scherzosi, come quando alle 17.17, è stato rotto un specchio con una bottiglia di olio. Il massimo della sfortuna per chi crede alla superstizione. I partecipanti all’incontro hanno sicuramente apprezzato gli interventi, partecipando attivamente al dibattito. Un incontro interessante che forse, per il luogo poco noto ai vastesi (una graziosa sala conferenze) e il concomitante incontro dell’Italia dei Valori, non ha raccolto il pubblico che meritava.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su