vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

I "furbetti" del multipiano: alzano la sbarra ed escono senza pagare

Più informazioni su

VASTO – Arrivano a Vasto i furbetti del multipiano. Entrano regolarmente nel parcheggio di via Foscolo ma poi, all’uscita, alzano a mano la sbarra e passano senza pagare. A forza di sollevarla l’hanno rotta.

E’ successo domenica quando, in una giornata particolarmente affollata, più di qualcuno ha deciso di regalarsi una sosta gratuita della propria auto nella struttura che può contenere 330 vetture.

Il multipiano è stato inaugurato il 24 aprile scorso dopo quasi quattro decenni di attesa dell’importante opera pubblica necessaria a dotare di nuovi posti macchina il centro storico di Vasto. Il parcheggio è stato costruito dall’impresa De Francesco di Castelpetroso, in provincia di Isernia, cui attualmente è anche affidata la gestione.

Domenica scorsa qualche furbo ha alzato a mano la sbarra, facendo uscire dal silos di via Foscolo svariate automobili. Senza pagare. Il personale di sorveglianza ha subito chiesto l’intervento della polizia municipale.

Intanto si cercano le cause degli scontrini sballati segnalati a Vastoweb da tre cittadini, che hanno pagato un euro per un’ora di sosta. La tariffa oraria è di 40 centesimi di giorno e 20 di notte. Ieri sera siamo andati a verificare.

Di fianco pubblichiamo la foto del talloncino d’accesso e dello scontrino emesso dal parcometro all’uscita inferiore. Auto parcheggiata dalle 19.39 fino alle 20.12. Prezzo: 50 centesimi per 33 minuti.

“Ho contattato l’impresa”, dice Vincenzo Sputore, assessore alla Viabilità. “Stiamo verificando perché i parcometri effettuano arrotondamenti automatici del prezzo”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su