vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Fuori casa nonostante i domiciliari, quarantenne arrestato dalla polizia

Più informazioni su

VASTO – Non ha rispettato gli obblighi connessi al regime degli arresti domiciliari. Gli agenti del Commissariato di Vasto lo hanno trovato fuori casa a parlare con una persona diversa dai suoi familiari.

E’ così che il Tribunale di Larino, da cui era stata precedentemente emessa la misura restrittiva, ha tramutato i domiciliari in detenzione in carcere.

L’ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita ieri dai poliziotti nei confronti di Carmine Bevilacqua, 40 anni, di Vasto. La prima misura restrittiva era stata emessa a seguito del furto di 1300 euro nell’abitazione di un’anziana molisana. Il quarantenne era ai domiciliari dal mese di maggio, con gli obblighi di restare a casa e di non comunicare con persone diverse dai congiunti. Durante i controlli effettuati nei confronti delle persone sottoposte a provvedimenti cautelari, gli agenti lo hanno trovato il quarantenne “fuori dalla propria abitazione, appoggiato al cancello d’ingresso, intento a parlare con un uomo”, racconta il vice questore Cesare Ciammaichella, dirigente del Commissariato di via Bachelet.

Per questo i giudici molisani hanno deciso la custodia cautelare in carcere.

Più informazioni su