vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Marcello (Pdl): intitolare una strada dell'Incoronata al sindaco dell'800

Più informazioni su

VASTO – Intitolare una delle strade adiacenti la chiesa dell’Incoronata, a Vasto, ad Antonino Celano e Giovanna Mayo. Lo chiede il consigliere comunale Luigi Marcello in un’interrogazione rivolta al sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, proprio mentre si celebrano i 150 anni della venuta dei frati cappuccini nella chiesa della zona settentrionale della città.

“Antonino Celano – spiega Marcello – ricoprì la carica di sindaco tra il 1852 e il 1853. Si impegnò nell’incrementare le attività commerciali della famiglia e mostrò una particolare predilezione per le opere di pietà religiosa.
Giovanna Mayo, sua sposa dal 1832, appartenente alla famiglia del Conte Venceslao Mayo,
arrivato a Vasto nel 1774 quale amministratore unico delle proprietà e degli interessi della casata D’Avalos, ormai trasferitasi a Napoli e che per quasi quarant’anni detenne il potere della città.
La strada che potrebbe essere presa in considerazione – scrive Marcello nell’interrogazione – è quella che si trova tra l’ufficio postale e la scuola elementare, proprio di fronte alla chiesa dell’Incoronata”.

Più informazioni su