vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Spaccio: inseguimento sul viadotto Histonium, arrestato ventinovenne

Più informazioni su

VASTO – Un rocambolesco inseguimento contromano sul viadotto Histonium. E’ durata poco, a Vasto, la fuga di un ventinovenne del posto, John Fredy Mecoli, arrestato dai carabinieri con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Ieri pomeriggio i militari hanno notato strani movimenti nella zona del camposanto. Appostatisi per controllare, hanno scoperto il giovane che, nei pressi dell’ingresso principale lungo viale del Cimitero, cedeva una dose di eroina e una di cocaina a due vastesi. Vistosi scoperto, Mecoli ha tentato la fuga in auto, imboccando a scendere il viadotto Histonium e percorrendo contromano il tratto a senso unico che si ricongiunge alla Strada provinciale Istonia, l’arteria che collega la città alta a Vasto Marina. Ne è nato un breve insegiumento ad alta velocità lungo una delle maggiori direttrici del traffico urbano. I carabinieri sono riusciti in breve tempo a bloccare l’automobile del fuggitivo. Nei suoi confronti è scattato l’arresto immediato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Lunedì al Tribunale di via Bachelet l’udienza di convalida dinanzi al Gip. Il ventinovenne, già noto alle forze dell’ordine, è difeso dall’avvocato Arnaldo Tascione.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su