vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Calcio donne, Coppa Abruzzo: la San Paolo batte l'Ortona e si qualifica

Più informazioni su

VASTO – Prima vittoria tra le mura amiche per la San Paolo Calcio Vasto e conseguente passaggio del turno in Coppa Abruzzo a scapito dell’Atletico Ortona 2004.
Partita piacevole e combattuta, che vede le padrone di casa attaccare già dai primi minuti di gioco e portarsi in vantaggio al 5’ con la Benedetti, brava a sfruttare un ottimo lavoro della Calvano e gonfiare la rete con un preciso diagonale.
Le ortonesi restano stordite, subiscono le geometrie e gli attacchi delle vastesi e si salvano al 22’ grazie ad una pozzanghera che frena la palla colpita dalla Tarquinio sulla linea di porta.
Al 24’ l’Ortona si spinge in avanti e solo due miracoli, prima della Nardulli e poi della Lombardo, salvano il risultato. La formazione ospite resta in attacco. Un preciso cross da calcio d’angolo consente alla Lombardi di beffare Di Foglio e Nardulli e segnare il pareggio.
La reazione della San Paolo non si fa attendere. Al 35’ la Benedetti si rende pericolosa in area ortonese.

Nella ripresa le vastesi premono il piede sull’acceleratore e arrivano vicine al vantaggio al 3’ con un colpo di testa della Calvano salvato da un ottima parata della Pavan. Al 4′ ci prova la Benedetti. Al 24’ sempre la pimpante Calvano colpisce la traversa a portiere battuto. Timida la reazione dell’Atletico Ortona che dà battaglia a centrocampo, ma rischia di capitolare quando la mezz’ora è trascorsa da 4 minuti: Natascha Tarquinio semina il panico nella difesa gialloverde. Il palo le nega la rete del vantaggio a portiere battuto. Le padrone di casa vogliono vincere. L’1-1 consegnerebbe alle ospiti il passaggio del turno. 

La svolta al 40′. La ortonese Litterio stoppa con la mano un gran tiro da fuori area scagliato dalla Di Foglio, l’arbitro assegna il penalty. Tarquinio realizza.
Negli ultimi minuti di gara le vastesi cercano di gestire con calma il risultato, arginando le sortite offensive di Lombardi e compagne, mai dome fino al termine.
Al triplice fischio finale applausi per le ragazze che salutano come ringraziamento il pubblico presente sugli spalti .

“Non c’è che dire. Una bella partita che abbiamo meritato di vincere avendo creato tante palle goal oltre ai due gol”, commenta Francesco Mucci, tecnico della San Paolo Vasto. “Certo – ammette – qualche errore lo abbiamo commesso, specialmente nelle ripartenze e sulle palle inattive. Ma questo gap è stato colmato dal cuore, che sempre mettiamo quando scendiamo in campo. Logicamente ci soffermeremo in allenamento su questi due punti in modo particolare. Oggi il sacrificio di tutte le componenti della rosa ci ha premiato. Ora – dice Mucci – ci concentreremo sulla prima di campionato del 31 ottobre, sapendo di poter contare sempre sul dodicesimo uomo in campo che sono i nostri tifosi”.

SAN PAOLO CALCIO VASTO:
Nardulli, Lombardo, Nucciarone (47’s.t. Mazzatenta), Di Foglio, Di Francesco N., Tumini, Tarquinio (44’ s.t. Orrù), Di Francesco D., Benedetti, Di Viesti, Calvano (36’ s.t. Tiberio).
A disposizione : La Sorda, Di Blasio, Cerbino, Napolitano.

Risultato : 2-1    Marcatori : 5’ Benedetti; 33’ Lombardi (Atletico); 40’ s.t. Tarquinio

Tiziana Smargiassi

Più informazioni su