vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Commercio, regolamento chioschi: 33 nuove strutture in città

Più informazioni su

VASTO – Saranno 33 a Vasto i nuovi chioschi commerciali. Sorgeranno sia nel centro abitato che in periferia. Il documento di programmazione nel settore del piccolo commercio è stato approvato all’unanimità dal Consiglio comunale. “Con questo provvedimento – afferma il sindaco, Luciano Lapenna – la città esce dall’anarchia e dalla discrezionalità. Oggi chi vuole aprire un chiosco deve attenersi alle regole, rispettando i criteri previsti. E non rivolgersi al politico di turno. Un lavoro iniziato tre anni fa”. Le strutture in metallo e legno saranno di 15 metri quadrati nel centro abitato, il doppio nelle periferie. Trentatré in tutto le aree individuate dal Piano chioschi che ha ricevuto il via libera di tutti i partiti rappresentanti in Consiglio.

I casotti potranno essere dedicati a diversi settori merceologici: saranno bar, gelaterie, edicole e negozi di souvenir. La parte del leone la farà Vasto Marina, dove sono previsti 7 nuovi gazebo: 4 in lungomare Cordella, uno nei pressi della ex stazione ferroviaria e 2 in località San Tommaso, nella parte meridionale della località balneare. Tre chioschi all’Incoronata, 2 in via Alborato (il nuovo quartiere sorto negli ultimi anni nei pressi della circonvallazione Istoniense), altri vicino allo stadio Aragona, al cimitero, allo stadio del nuoto, nei parcheggi delle località Casarza e San Nicola, al Villaggio Siv e in altre aree della città. “Il regolamento – sottolinea l’assessore Annas Suriani – disciplina anche le strutture già esistenti”. 

michele.dannunzioòvastoweb.com

Più informazioni su