vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Primarie, Lapenna sceglie il silenzio: "A breve la mia decisione"

Più informazioni su

VASTO – “Per ora non voglio commentare. Parlerò pubblicamente tra qualche giorno”. Luciano Lapenna sceglie la strada del silenzio. Momentaneo. Il Partito democratico di Vasto ha scelto la strada delle primarie per decidere il candidato sindaco alle elezioni 2011. Il primo cittadino si è preso qualche giorno di tempo per pesare le parole. La scorsa settimana aveva lasciato intendere a Vastoweb di non aver intenzione di mettersi in gara con i suoi compagni di partito o con gli alleati della coalizione.

Voleva un’investitura piena per tentare di ottenere dai vastesi il secondo mandato. Chiedeva ai partiti che lo sostengono in Consiglio comunale di “rivendicare con forza” il lavoro fatto in questi 4 anni e passa. Lo aveva fatto pubblicamente nel dibattito pubblico con Anna Finocchiaro. Così non è stato, almeno fino ad ora. Se dovesse decidere di candidarsi alle primarie, avrà di sicuro avversari all’interno del suo partito, il Pd. Ma, in ogni caso, ne avrà anche fuori, visto che l’Idv ha già annunciato che, pur non partecipando alle primarie, si presenterà col nome di un proprio candidato sindaco al tavolo delle trattative del centrosinistra.

Pochi giorni per decidere. Le strade possibili sono solo due: chiedere agli elettori di essere loro stessi a ricandidarlo. Oppure lasciare ai suoi avversari interni la corsa per la poltrona più importante, ma anche la più scomoda, del municipio.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su