vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Marcello (Pdl) "Ex asilo Carlo Della Penna, recuperatelo o restituitelo"

Più informazioni su

VASTO – “Rispettare la volontà di chi ha donato” a Vasto l’ex asilo Carlo Della Penna “è un sacrosanto dovere”, ma se farlo “è impossibile, è d’obbligo restituire” l’edificio chiuso “agli eredi del donatore, che già l’hanno richiesto, affinché adempiano alla sua volontà”. Lo chiede Camminando Insieme, il periodico gratuito di cui è editore il consigliere comunale Luigi Marcello (Pdl). L’ex asilo è chiuso dall’aprile del 2009 quando, dopo il terremoto dell’Aquila, il Comune decise di sgomberare la struttura per motivi di sicurezza.

“Questo edificio – ricorda Camminando Insieme – è stato realizzato a sue spese, nel 1958, dall’emigrante vastese in Argentina Carlo Della Penna, noto per la sua attività filantropica anche all’estero, con particolare riguardo alla formazione culturale ed educativa di tanti fanciulli, tant’è che per tali benemerenze il ministro della Pubblica istruzione gli conferì la medaglia d’oro”.

L’edificio Carlo Della Penna è stato sede del corso universitario per traduttori e interpreti dal 1996 al 2001, L’anno successivo l’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara ne decretò la soppressione dopo aver constatato che i debiti accumulati erano arrivati a 900 milioni di lire. Da quel momento Vasto non è più stata sede universitaria. Un comitato Pro Università è stato costituito in città lo scorso anno.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su